Lettera Ue, Tria: “Taglieremo il welfare nel triennio 2020-22”. Di Maio: “Reddito non si tocca”

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 settembre: altri 1.587 casi, calano i tamponi

I dati di oggi 20 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Pompeo sfida il Vaticano: ritiri gli accordi con Pechino o perderà autorità morale

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, si è scagliato contro il Vaticano, per via degli accordi...

Sea Watch 4, ispezione e fermo della nave

La nave Sea Watch 4 è stata fermata nella zona di Palermo, dopo 11 ore di ispezione...

Acquisti

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Migliore lavasciuga 2020: opinioni e guida all’acquisto

Con l'avvento delle asciugatrici casalinghe qualche anno fa, il mercato è diventato denso di offerte di nuovi...

Il Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha preparato la risposta alla lettera della Commissione UE, come anticipato dall’agenzia AGI, nella quale dovrà indicare motivi oggettivi che hanno causato l’aumento del debito strutturale.

Secondo le anticipazioni, Tria starebbe per proporre alcuni tagli alle politiche di welfare, cosa confermata anche dal viceministro Garavaglia, in quota Lega, che parla di “risparmi da reddito per ridurre il debito”. Non è chiaro a cosa facciano riferimento, il viceministro ha spiegato che c’è un miliardo “avanzato” dal reddito di cittadinanza, il quale può essere utilizzato per ridurre il deficit.

Da fonti del governo si fa sapere che si stia attuando una nuova revisione della spesa, oltre ad una riduzione del welfare, che al momento non è dettagliata, quindi non è possibile conoscere i piani del governo. Tria afferma che con la nuova manovra di bilancio, in accordo con la Commissione, i mercati caleranno la loro presa ed i rendimenti sui titoli di stato italiani caleranno, con conseguente calo delle proiezioni di spesa.

Di Maio è subito intervenuto, negando quanto sostenuto dalle anticipazioni, che parlavano di lettera scritta da Tria e la Lega (Garavaglia), facendo intendere che i tagli al welfare previsti erano legati anche al Reddito di cittadinanza. “Non si taglia né il reddito né quota 100”, queste le parole del vicepremier del M5S.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,584FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 settembre: altri 1.587 casi, calano i tamponi

I dati di oggi 20 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Pompeo sfida il Vaticano: ritiri gli accordi con Pechino o perderà autorità morale

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, si è scagliato contro il Vaticano, per via degli accordi con la Cina sulla nomina...

Sea Watch 4, ispezione e fermo della nave

La nave Sea Watch 4 è stata fermata nella zona di Palermo, dopo 11 ore di ispezione da parte degli ispettori. Polemica...

Elezioni, affluenza alle 12: 12,34%. Alta per le regionali

L'affluenza alle ore 12 per quanto riguarda il referendum è al 12,34%, un valore abbastanza alto, trainato dalle regioni dove di vota,...

Altri articoli