Cina, arriva il prototipo di treno a 600 km/h con levitazione magnetica

Da leggere

Salvini: “Antisemitismo è colpa dei musulmani”

Il leader della Lega è tornato a parlare della situazione legata all'antisemitismo, per il quale è spesso...

Conferenza Libia, Serraj: “Ue arrivata tardi”

Inizia male la conferenza di Berlino sulla Libia, con il generale Haftar che ha chiuso i pozzi...

Whatsapp Down, impossibile inviare video e messaggi audio

In tutto il mondo si è evidenziato un problema tecnico al noto servizio di messaggistica Whatsapp, che...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

Un altro passo in avanti nel progresso riguardante i treni ad alta velocità, che vede la Cina leader del settore (insieme al Giappone), con già in passato record di velocità infranti con mezzi e tecnologie che ancora non sono arrivate negli altri continenti.

In questo caso si parla di treni che potrebbero raggiungere velocità di 600km/h, utilizzando dei magneti per “sollevarsi” dai binari, eliminando così l’attrito ed avendo la possibilità di sfruttare a pieno la potenza dei motori. Secondo alcune fonti cinesi potrebbe iniziare la produzione nel 2021, per ridurre di molto i tempi di percorrenza tra Pechino e Shanghai.

A presentare il prototipo è stata la China Railway Rolling Stock Corporation, che si occupa da anni in ricerca sui treni ad alta velocità. Il viaggio privo di attrito è la chiave per aumentare di molto la velocità, considerando che l’attrito è una forza che rallenta il treno e fa “sprecare” l’energia dei motori. La produzione del treno dovrebbe iniziare nel 2021, dopo un periodo di prova, per migliorare i record attuali di velocità, attualmente fermi a 431 km/h, sempre realizzati con treni a levitazione magnetica.

L’obiettivo è quello di collegare Pechino e Shanghai in tre ore e mezza, un record, considerando che in aereo ci vogliono 4 ore e mezza (compresa la preparazione del viaggio) e che le linee ferroviarie attuali ci mettono 5 ore e mezza. Già in Giappone, nel 2015, in un test privato è stato provato un mezzo a levitazione magnetica che raggiunse i 600 km/h.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,727FansLike
1,771FollowersFollow
322FollowersFollow

Ultime notizie

Salvini: “Antisemitismo è colpa dei musulmani”

Il leader della Lega è tornato a parlare della situazione legata all'antisemitismo, per il quale è spesso...

Conferenza Libia, Serraj: “Ue arrivata tardi”

Inizia male la conferenza di Berlino sulla Libia, con il generale Haftar che ha chiuso i pozzi petroliferi nella zona di Bengasi,...

Whatsapp Down, impossibile inviare video e messaggi audio

In tutto il mondo si è evidenziato un problema tecnico al noto servizio di messaggistica Whatsapp, che rende impossibile inviare messaggi audio...

Libia, si avvicina la conferenza di Berlino: presenti anche gli Usa e Putin

La conferenza di Berlino sulla situazione libica potrebbe essere decisiva per la situazione della regione, con molti Paesi coinvolti, su tutti la...

Francia, manifestanti tentano irruzione in teatro per contestare Macron

Vanno avanti le proteste per la riforma delle pensioni in Francia, con una trentina di attivisti che ha tentato irruzione in un...

Altri articoli