Ufficiale, la Fiorentina passa a Commisso: “È un onore”

ACQUISTI

Il passaggio della Fiorentina all’imprenditore italoamericano Rocco Commisso è ora ufficiale, dopo che la vendita è stata perfezionata in uno studio a Milano. Finisce l’era dei Della Valle, iniziata nel 2002, quando rilevò il club dopo il fallimento di Cecchi Gori.

“Ringrazio i Della Valle, hanno lasciato una buona base su cui far ripartire il club”, ha annunciato il neo presidente della Fiorentina, che ora dovrà affrontare il suo primo calciomercato, con il nodo Chiesa da risolvere, conteso da Inter e Juventus.

Per quanto riguarda l’allenatore, presumibilmente non si continuerà con Vincenzo Montella, occorrerà quindi trovarne un altro, per ora non si sono fatti i nomi. La vendita è stata perfezionata sulla base di 165 milioni di euro, come anticipato nei giorni scorsi, quando le due parti avevano raggiunto un accordo di massima. Il passaggio formale è avvenuto pochi giorni prima della sfida salvezza contro il Genoa, che potrebbe aver accelerato i tempi, con il rischio retrocessione del club.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img