Tetraplegico ha recuperato l’utilizzo della mani bypassando la lesione al midollo

torino tetraplegico uso mani operazione

Un intervento innovativo dell’ospedale Cto, della Citta della Salute a Torino, ha ridato la sensibilità alle mani ad un paziente tetraplegico che ne aveva perso l’uso dopo un incidente. Questo metodo è stato eseguito per la prima volta in Italia ed ha dato i risultati sperati.

Un incidente in auto avevano lesionato il midollo spinale di un ex pasticcere di 52 anni, ma grazie all’intervento i medici sono riusciti a ricollegare i nervi donatori sani, rimasti intatti alla lesione, a quelli danneggiati.

Finora i metodi utilizzati per la chirurgia alla mano davano risultati limitati, mentre in questo modo, reinnervando interi distretti muscolari, si è avuto un risultato più ampio. L’incidente era avvenuto sei mesi fa, era in auto durante un temporale quando perse il controllo della vettura, che gli causò la paralisi degli arti inferiori ed anche delle mani. Non riuscendo ad utilizzare le mani aveva difficoltà a vivere una vita normale.

L’operazione è durata più di tre ore, riuscita perfettamente ed ora dovrà seguire delle sedute di fisioterapia per recuperare tutta la funzionalità delle mani.