Conte: “Merkel sarebbe ottima candidata per la Commissione, ma non vuole”

conte merkel candidatura presidenza commissione

Arriva l’endorsement del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, alla candidatura di Angela Merkel alla presidenza della Commissione europea, il ruolo oggi ricoperto da Jean-Claude Juncker. L’auspicio di Conte arriva dopo quello del presidente francese Emmanuel Macron, che in mattinata aveva detto la stessa cosa.

“La cancelliera tedesca Angela Merkel sarebbe un’ottima candidata alla Commissione europea – ha affermato Conte – ma da quanto ne so io non vuole, non pensa a questa possibilità”, questo il pensiero del premier italiano, che ha sottolineato come la Merkel rappresenterebbe una candidatura di esperienza e spessore.

È un periodo cruciale per la definizione delle nomine dell’Unione Europea, dopo le elezioni e con il Parlamento Europeo che si insedierà il primo luglio, mentre per la nomina dei commissari bisognerà attendere novembre. La Merkel è in uscita dal suo partito CDU, ma ha più volte detto di volersi ritirare dalla politica. Una sua nomina alla presidenza della Commissione europea aprirebbe le porte ad un candidato francese alla BCE, con il mandato di Mario Draghi in scadenza.