Istat, nel primo trimestre +25mila occupati. Disoccupazione in calo al 10,4%

istat calo disoccupazione trimestre

Come registrato dall’Istat, nel primo trimestre del 2019 si è registrato un aumento degli occupati dello 0,1%, che corrisponde ad un guadagno di 25mila occupati sul trimestre precedente. Oltre questo aumento è segnalato un calo di 0,2 punti della disoccupazione.

Per l’istituto di statistica i nuovi contratti a tempo indeterminato hanno bilanciato in positivo quelli chiusi a tempo determinato, con un saldo finale positivo. Questo vorrebbe dire che ci potrebbero essere state molte trasformazioni da un contratto a termine ad uno stabile. Nel mese di aprile 2019, con dati più recenti, gli occupati restano stabili rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a fronte di un calo degli indipendenti e della crescita dei contratti a tempo determinato.

Sul dato tendenziale annuo, si registra un aumento occupazionale dello 0,6%, con una ripresa sia per i contratti stabili, sia per quelli a termine, con +52mila e +92mila rispettivamente. Nei dati di aprile 2019 il tasso di disoccupazione e di inattività rimangono stabili rispetto al mese precedente.