Juventus, missione per Sarri: Paratici è a Londra

paratici londra sarri chelsea

Sarri è l’obiettivo primario della Juventus, come è stato confermato da diverse voci nelle ultime settimane, ma c’è l’ostacolo Chelsea che non vuole liberare il suo tecnico. Il club inglese ha chiesto 6 milioni di euro per liberare Maurizio Sarri.

Il nome dell’ex tecnico del Napoli è il primo della lista per sostituire Massimiliano Allegri, che ha lasciato la panchina della Juventus alcune settimane fa. Con il calciomercato che sta per iniziare la vicenda legata a Sarri va chiusa, per questo il ds bianconero, Fabio Paratici, si è mosso e sarebbe al momento a Londra per trovare un accordo.

La Juventus vorrebbe pagare i sei milioni inserendo un giocatore nella trattativa, che sarebbe Emerson Palmieri, ma non è detto che la dirigenza inglese accetti questa formula.

Nel caso dovesse fallire la trattativa per Sarri, si è fatto il nome di José Mourinho, che ha lasciato la panchina del Manchester United a metà stagione e che ora è libero di firmare per altre squadre. Una possibilità poco probabile, Sarri resta il favorito, con il Chelsea che ha già trovato il sostituto, Frank Lampard.