Conte incontra Macron: dialogo su conti e nomine Ue

ACQUISTI

C’è stato un incontro bilaterale tra Conte e Macron, nonostante il rinvio del vertice dei paesi del Sud Europa a Malta, per discutere dei conti pubblici e delle future nomine dell’Unione Europea. Macron cerca un alleato per fronteggiare Angela Merkel, che ambisce alle cariche più importanti dell’Ue, come la presidenza della Commissione ed il presidente della BCE.

Conte, invece, cerca degli appoggi per evitare la procedura di infrazione, con la Francia che potrebbe supportare una linea soft sull’Italia, portando la Commissione verso una negoziazione e non verso le sanzioni annunciate. La procedura di infrazione, secondo alcune fonti, è stata uno dei temi al centro dell’incontro, essendo al momento il problema principale del governo italiano, mentre Macron è solo alla ricerca di alleati per le nomine alla Commissione.

L’incontro si è tenuto mentre da Roma i due vicepremier discutevano delle azioni di Bruxelles, negando che sarebbe stato possibile aumentare le tasse con una manovra correttiva. Salvini ha negato questa possibilità più volte, rilanciando, anzi, con la proposta di flat tax.

SEZIONI

Ultime notizie

Governo ultimissime, Italia Viva perde un deputato. De Filippo torna al PD

Italia Viva ha perso un deputato nelle ultime ore, si tratta di Vito De Filippo, che torna tra le...