L’occupazione di Casapound costa 4,6 milioni di euro

Casapound ha accumulato un debito di oltre 4 milioni di euro

ACQUISTI

Secondo una stima dello Stato l’occupazione di Casapound di un edificio del demanio costa 4,6 milioni di euro, in servizi essenziali, come acqua ed elettricità. Un’occupazione che va avanti da anni, non essendo mai stata sgomberata da quel palazzo nel centro di Roma.

Dalle stime dei giudici della Corte dei Conti ci sarebbero anni di “inerzie” pubbliche, con accuse a nove dirigenti del demanio e del Miur che non hanno mai preso provvedimenti a riguardo. La Corte dei Conti parla di una perdita di denaro accumulata negli anni.

Questa è la sintesi dell’invito a dedurre, che sarebbe il corrispettivo della chiusura delle indagini nel procedimento penale, con il quale i magistrati hanno notificato la vicenda di Casapound, anche grazie alle indagini della Guardia di Finanza.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Xiaomi Mi 11 Lite in offerta su Amazon: prezzo abbassato del 20%

Nelle ultime ore è stato messo in offerta lampo su Amazon lo smartphone Xiaomi Mi 11 Lite, con uno...
spot_img