Non solo la città notturna: Cyberpunk avrà una seconda ambientazione

Sarà denominata "Badlands" e sarà esplorabile dal giocatore

cyberpunk 2077 nuova zona badlands

Dopo alcuni dettagli che sono stati rivelati da CD Projekt RED durante le conferenze dell’E3 2019, con il filmato in 4K presentato ai giornalisti e la pubblicazione delle specifiche tecniche utilizzate per farlo girare su PC alla massima risoluzione.

Ci sarà una nuova zona, fuori dalla “Night City” che sarà il cuore del gioco, denominata, fanno sapere dalla casa di sviluppo, “Badlands”, in stato di abbandono e distrutta dalla siccità.

“Le Badlands fanno parte di un distretto fuori dalla Night City – comunicano  da CD Projekt – con i videogiocatori che potranno lasciare l’area principale e visitare questa zona, che ha subito gli eventi di 50 anni dal 2020 al 2077, anno di ambientazione del gioco. Nelle badlands ci saranno delle missioni, oltre alla possibilità di visitare in open world”, ha spiegato il lead quest designer, Pawel Sasko.

Cyberpunk uscirà il 16 aprile 2020 su tutte le piattaforme, PS4, Xbox One e PC. Dopo il successo di The Witcher 3 c’è grande attesa nei fan per questo nuovo gioco che va un po’ fuori gli schemi dell’azienda di sviluppo.