Sondaggi elettorali EMG: Lega al 35%, calo del M5S

Lega in continua crescita dopo la vittoria delle elezioni europee

ACQUISTI

I sondaggi elettorali elaborati da EMG per Agorà RAI, confermano il buon momento della Lega dopo le elezioni europee, che continua a salire, a discapito del Movimento 5 Stelle, in calo da settimane. Tiene il Partito Democratico, sulle percentuali ottenute alle elezioni europee.

Le rilevazioni risalgono al 13 giugno 2019, con un campione di 1735 persone, in linea con gli altri operatori di sondaggi.

In questi sondaggi viene mostrata una Forza Italia sopra Fratelli d’Italia, su questo i diversi istituti di rilevazioni fanno vedere dati discordanti, c’è chi li mette sullo stesso livello e chi parla, addirittura, di un sorpasso della Meloni su Berlusconi.

Il Movimento 5 Stelle è nuovamente in calo, fermo al 18%, su dato nazionale, a conferma del momento difficile dopo le elezioni europee. La Lega è in continua salita, al 35,2%, sfruttando la vittoria alle elezioni europee, che è stata più netta del previsto.

Notevole la percentuale degli indecisi+non voto, al 37,8%, segno che c’è ancora parte della popolazione che non ha deciso per chi votare. Se si considera l’affluenza delle scorse politiche, oltre il 73%, ci sarebbe quasi il 10% di indecisi che prenderebbero parte alle elezioni e che non sono mostrati nella rilevazione.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 16 aprile: quasi 16 mila casi e oltre 400 morti

I dati sul coronavirus di oggi 16 aprile in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...