Salvini invoca la castrazione per una rom. Insorgono i social, il PD: “Barbarie”

Il leader della Lega al centro delle polemiche per un tweet

salvini tweet rom sterilizzazione

Il Ministro dell’Interno ha scatenato le polemiche per un suo tweet su una ladra di origine rom, nota alle forze dell’ordine per vari furti, condannata a 25 anni di carcere, ma mai presa in custodia per via delle varie gravidanze. Insorgono le opposizioni, che hanno definito “Barbarie” il modo di esprimersi di Salvini.

Il tweet di Salvini era a commento di un articolo di cronaca, “Viene liberata perché incinta, la rom che deruba un’invalida”, considerato molto duro dagli utenti social, nonché dalle opposizioni. Il leader leghista ha invocato la sterilizzazione chimica per la rom, che, secondo Salvini, utilizza le gravidanze per non essere presa in custodia dalle forze dell’ordine.

Michele Anzaldi, esponente PD, fa notare come il programma “Vita in diretta” si occupi in larga scala del problema segnalato da Salvini, con sottile riferimento al controllo della Rai, con le polemiche degli ultimi giorni sulla nomina di Foa col doppio incarico.

Per il portavoce della comunità rom, Santino Spinelli, le parole di Salvini si addicono più ad un regime dittatoriale, ricordando che la sterilizzazione veniva effettuata dai nazisti.