Salvini risponde a Di Battista: “È un chiaccherone tropicale a pagamento”

Salvini ha risposto alle accuse di Di Battista che lo aveva definito "conformista"

ACQUISTI

Non è tardata ad arrivare la risposta di Matteo Salvini, ministro dell’Interno e vicepremier, ad Alessandro Di Battista, attivista del M5S che ieri nella puntata di Otto e mezzo aveva attaccato il leader leghista definendolo “conformista”.

“Ci sono molti parlamentari del M5S che lavorano, preferisco parlare con loro e non con i chiaccheroni tropicali a pagamento”, ha scritto Salvini a Di Battista. “È strano che qualcuno che è nostro alleato passi il tempo ad insultarmi, non guardo la tv e meno che mai Di Battista”, ha chiuso la questione il vicepremier.

Salvini ha poi commentato l’ultimo Consiglio dei Ministri, sostenendo che il dl Crescita non è stato “scambiato” con quello per le Autonomie: “Il primo sarà approvato entro nove giorni, mentre quello per le autonomie è importante arrivi in Cdm perché fa bene all’Italia”.

Sulle intercettazioni è concorde con Bonafede, ma solo su quelle penalmente rilevanti: “Il gossip lo si legge sui settimanali scandalistici. Siamo sulla linea di Bonafede”, ha spiegato il ministro.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 16 maggio

I dati di oggi 16 maggio della Lombardia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi...
spot_img