F1, decisione Pirelli: non si torna alle gomme 2018

Bocciata la richiesta dei team di tornare alle gomme 2018

pirelli gomme 2018 richiesta team

Oggi si è tenuta una riunione della Pirelli, con FIA e team principal, per decidere se tornare alle gomme del 2018 senza battistrada ribassato. Serviva il 70% dei team favorevoli, cosa che non si è concretizzata, visto che Mercedes, Williams, Racing Point e McLaren hanno votato contro.

Questa riunione a margine delle prove libere del Gran Premio dell’Austria si è tenuta su richiesta di alcuni team, che stanno riscontrando difficoltà a far entrare nella giusta finestra di utilizzo le gomme. La Mercedes riesce a gestire meglio queste gomme 2019 ed è uno dei suoi vantaggi in questo campionato. La modifica fu introdotta per evitare episodi di blistering, di cui soffriva maggiormente la casa tedesca, che con il nuovo battistrada può spingere al massimo la sua vettura.

La richiesta è nata dopo che nel Gran Premio di Francia le due Mercedes hanno avuto problemi di blistering, segno che riescono a sfruttare più degli altri le gomme, finendo per avere surriscaldamento anche su questa tipologia.