F1, Leclerc il più veloce delle seconde libere. Gravi incidenti per Bottas e Verstappen

Bottas e Verstappen a muro durante le libere

prove libere austria incidenti bottas verstappen

La seconda sessione di prove libere del GP di Austria ha visto l’introduzione della bandiera rossa per ben due volte, per due brutti incidenti che hanno riguardato prima la Red Bull di Verstappen e poi la Mercedes di Valteri Bottas.

Verstappen ha perso la vettura all’ultima curva, andando a sbattere con il retro della monoposto sulle barriere. Ancora più dura l’uscita di Valteri Bottas, che è rimasto per alcuni secondi nella sua vettura, prima di uscire sulle sue gambe ed essere portato nel centro medico.

bottas incidente gp austria

Per quanto riguarda i tempi, Leclerc è riuscito ad ottenere la miglior prestazione, davanti a Bottas e Gasly. Quarto Hamilton, che però ha ottenuto il tempo con la gomma più dura. Rischio anche per Vettel, uscito nello stesso punto di Verstappen, riuscendo a non andare a sbattere contro le barriere. Il passo gara della Ferrari è sembrato competitivo, ma resta il dubbio sulla prestazione di Hamilton con gomma meno performante.