Verstappen ancora sotto investigazione per il sorpasso su Leclerc. La Ferrari spera

Sotto inchiesta il sorpasso di Verstappen

verstappen investigazione austria leclerc sorpasso

Il sorpasso che ha portato alla vittoria Max Verstappen, a tre giri dalla fine, su Charles Leclerc, potrebbe essere sanzionato dai commissari, per non aver lasciato abbastanza spazio al ferrarista nel percorrere la curva. Dalla Ferrari si appellano al regolamento, chiedendo la vittoria per Leclerc.

“Il regolamento parla chiaro”, ha ripetuto il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, mentre per Charles Leclerc la manovra non era regolare. Netta la difesa di Max Verstappen: “Se è da penalizzare chiudiamo la Formula 1”, avrebbe detto.

Questa decisione arriverà dopo le polemiche con la manovra di Vettel in Canada e la penalizzazione per Ricciardo in Francia, con la FIA sotto accusa per le troppe penalità date. In questo caso il pilota Red Bull non ha dato abbastanza spazio, come aveva fatto nel giro precedente, quando aveva effettuato una manovra simile, lasciando però spazio a Leclerc che si era ripreso la posizione.