Tria: “Non è stata manovra correttiva. Aggiustamento strutturale nel 2020”

Il prossimo anno si dovrà fare un minimo di aggiustamento strutturale, ha spiegato il ministro Tria

Da leggere

Russia, il presidente Putin presenta la legge costituzionale

A poche ore dalla conferenza di Berlino sulla Libia, che ha visto la presenza anche del presidente...

Mestre, donna si dà fuoco davanti al Tribunale dei Minori

Una donna si è data fuoco davanti al Tribunale dei Minori, dopo la sentenza che rendeva "adottabile"...

Gregoretti, oggi il voto dalle 17. Lega a favore del processo – DIRETTA

Oggi si terrà il voto in Giunta per le immunità, con le polemiche che non mancheranno per...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

Il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, ha commentato al Senato il lavoro per evitare la procedura di infrazione, con la lettera inviata alla Commissione e l’assestamento di bilancio approvato al Consiglio dei Ministri, con il quale ha trovato 7,6 miliardi di euro per il 2019.

“C’è stata una correzione molto forte nei conti, con un aggiustamento strutturale molto forte, portato avanti in un periodo difficile per l’economia, visto che siamo a crescita zero”, ha spiegato il ministro. Questo intervento, come ha dichiarato Tria, ha messo in sicurezza il paese anche sui mercati, come si è dimostrato con la rapida discesa dello spread, sotto quota 200 punti base come non avveniva da mesi.

“Alcuni hanno parlato di manovra correttiva dei conti pubblici, ma non c’è stata, c’è stata una correzione di bilancio in base agli andamenti annuali della finanza pubblica”, così Tria ha risposto alle opposizioni, che avevano fatto notare come il governo avesse fatto una manovra correttiva sulle richieste europee.

Questo aggiustamento, però, non varrà solo per l’anno in corso, infatti Tria ha spiegato che nella lettera alla Commissione il governo si è impegnato a continuare l’aggiustamento strutturale: “Non è stata citata la cifra, ma un minimo di aggiustamento dovrà essere fatto anche nella manovra di bilancio per il 2020”. Tria ha anche anticipato che il prossimo anno “ci sarà un po’ di flessibilità”.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,730FansLike
1,772FollowersFollow
322FollowersFollow

Ultime notizie

Russia, il presidente Putin presenta la legge costituzionale

A poche ore dalla conferenza di Berlino sulla Libia, che ha visto la presenza anche del presidente...

Mestre, donna si dà fuoco davanti al Tribunale dei Minori

Una donna si è data fuoco davanti al Tribunale dei Minori, dopo la sentenza che rendeva "adottabile" la figlia. È accaduto a...

Gregoretti, oggi il voto dalle 17. Lega a favore del processo – DIRETTA

Oggi si terrà il voto in Giunta per le immunità, con le polemiche che non mancheranno per l'esito finale. Si vota per...

Spread Btp-Bund oggi 20 gennaio: apertura stabile

Oggi lo spread Btp-Bund ha aperto in maniera stabile rispetto alla chiusura di venerdì 17 gennaio, arrivando a 158,9 punti base, mentre...

Harry: “Io e Meghan non avevamo scelta”

Torna a parlare in pubblico il duca di Sussex, dopo la decisione di staccarsi dalla famiglia reale e rinunciare al titolo ed...

Altri articoli