Jovanotti coinvolge 45mila persone sotto la pioggia per l’inizio del tour

Iniziato il tour Jova Beach Party sotto la pioggia di Lignano Sabbiadoro

jova beach party inizio tour pioggia

Inizio del tour “Jova Beach Party” con la pioggia, a Lignano Sabbiadoro, davanti a 45mila persone che non hanno disatteso le aspettative del cantante, che ha organizzato un ambizioso tour nelle spiagge italiane.

La festa è iniziata nel primo pomeriggio, per terminare con il concerto in serata di Jovanotti. Non poche le difficoltà dovute alla pioggia, ma con la gente che ha ballato per quasi tre ore. Un tour senza troppa organizzazione, quello voluto dal cantante, con diversi palchi nei quali si è alternato per tutto il pomeriggio, celebrando anche un matrimonio.

Un concerto non tradizionale, un misto tra dj set e lo spettacolo standard. Oltre ai suoi brani storici sono stati eseguiti pezzi di altre band, come Queen, Nirvana ed Ed Sheeran. Una scaletta non convenzionale, che ha intrattenuto gli oltre 45mila fan giunti da tutta Italia. Il temporale ha costretto ad alcuni cambi di programma, ma alla fine la serata si è svolta come stabilito.

La band si è attrezzata con dei gazebo per rimanere protetti dalla pioggia, con qualche imperfezione in alcuni brani, con Jovanotti che ha dovuto riprendere scherzosamente i musicisti: “Non ricordano gli accordi”.