Francia, arriva l’ecotassa sugli aerei: da 1,50 a 18 euro di rincaro

Gli aerei vedranno dei rincari fino a 18 euro per le classi non economiche

francia ecotassa aerei rincari

In Francia è partita l’ecotassa per i voli dalla Francia all’estero, come annunciato dal ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne. La tassa sarà presente nella prossima manovra di bilancio e prevede un rincaro che va da 1,50 a 18 euro, il quale sarà applicato su tutti i voli delle compagnie aeree in partenza dalla Francia.

I voli low cost all’interno dell’Europa vedranno l’aumento da 1,50 euro, mentre per le classi superiori saranno 9 euro. Per i voli internazionali l’aumento passerà a 3 euro per le classi economiche e 18 euro per quelle standard o superiori.

Secondo le stime del governo questa misura potrebbe portare circa 182 milioni di euro dal 2020, da destinare al finanziamento per il trasporto pubblico sostenibile. Saranno esclusi i voli verso la Corsica ed i territori francesi Oltremare.