Brindisi, operaio rimasto folgorato sui binari

L'operaio stava effettuando dei lavori di potenziamento della linea ferroviaria

Brindisi binari operaio folgorato

Un’operaio è rimasto folgorato sui binari di Brindisi, durante dei lavori che stava svolgendo durante la notte. È morto sul colpo, con due suoi colleghi che sono rimasti feriti.

L’uomo, 57 anni, stava lavorando alla linea di alimentazione dei binari di Brindisi, quando all’una di notte è rimasto folgorato. Ancora non sono state rese note le cause dell’incidente, con la Procura che dovrà aprire un fascicolo per cercare di capire la dinamica dei fatti. Le testimonianze degli altri due operai rimasti feriti potrebbero aiutare le indagini. Al momento i due sono ricoverati nell’ospedale Perrini di Brindisi.

Intanto RFI e Italferr hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia dell’operaio. Il lavoro era stato appaltato ad una società terza per il potenziamento della linea.