Grecia, sei turisti morti per il maltempo

In Grecia una tempesta di grandine e vento ha causato sei morti

grecia tornado turisti morti

Sono morti sei turisti in Grecia per il maltempo, con oltre 30 feriti da valutare. La causa principale è stato un tornado che ha colpito la zona nord della penisola Calcidica, con violente grandinate. Secondo quanto comunicato dalle autorità, il tornado sarebbe durato 20 minuti, con alcune testimonianze che sono state riportate dalle tv greche.

Un russo ed il figlio di due anni sono stati uccisi dalla caduta di un albero nella località balneare di Cassandra, a 70 km da Salonicco. In una località vicino Propontida sono morte due persone della Repubblica Ceca, a causa delle raffiche di vento che hanno travolto il loro caravan.

La protezione civile greca ha fatto sapere che si è trattato di un evento straordinario: “Un fenomeno senza precedenti, venti fortissimi e tempeste di grandine”, con la Calcidica dichiarata in stato di emergenza. Sono oltre 140 i vigili del fuoco impegnati nei soccorsi.