Parmitano torna nello spazio

Parmitano partirà il 20 luglio verso la Stazione Spaziale Internazionale

parmitano spazio missione beyond

Una nuova missione per Luca Parmitano nello spazio, con 200 giorni di visita prevista alla Stazione Spaziale Internazionale, con un’attività di preparazione che lo ha portato a girare il mondo nelle ultime settimane.

La missione che porterà Parmitano nello spazio è la “Beyond” dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea), per la seconda volta nello spazio dopo la sua esperienza nel 2013 nella missione VOLARE dell’ASI. Il lancio dell’astronauta italiano avverrà il 20 luglio alle 18.28 in Kazakhstan. L’inizio della missione avverrà dopo 50 anni dalla conquista della Luna da parte dell’uomo.

Insieme a Parmitano nella navicella spaziale ci saranno il russo Skvortsov e l’americano Morgan. Il ritorno sulla Terra è previsto a febbraio, con l’astronauta italiano che sarà il primo comandante del nostro paese dell’ISS ed il terzo europeo.

Nella missione sono previsti oltre 50 esperimenti, sei dei quali sono stati portati avanti da ricercatori italiani. Le ricerche sono finalizzate a migliorare la vita sulla Terra. Parmitano fu il primo ad effettuare una passeggiata spaziale, durante la missione Beyond ci potrebbe essere nuovamente l’occasione di effettuarle una.