Fondi russi alla Lega, Salvini: “Ok alle inchieste, ma facciano in fretta”

Salvini ha invitato la Giustizia ad essere veloce con l'indagine

salvini russia indagine ferrara

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è tornato a parlare da Ferrara, città “conquistata” alle ultime elezioni amministrative, sulla questione finanziamenti russi e sull’inchiesta aperta dalla Procura di Milano. Il vicepremier auspica una giustizia veloce, in modo da poter avere una sentenza il prima possibile.

“Lascio che le indagini facciano il proprio corso, ma parlo di vita reale – ha dichiarato Salvini – c’è un indagine, facciano in fretta”, ha dichiarato nella giornata di visita al nuovo sindaco leghista di Ferrara, Alan Fabbri, con tutta la Giunta comunale.

Salvini ha chiarito che non andrà in Aula a dare spiegazioni sul caso dei presunti finanziamenti russi alla Lega: “Vado in Aula a parlare di realtà, non di supposizioni o fantasie”, ha spiegato il vicepremier della Lega.