È morto Andrea Camilleri, lo scrittore era ricoverato da alcune settimane

Il noto scrittore era ricoverato da alcuni giorni in condizioni critiche

morto andrea camilleri

Dopo alcune settimane di ricovero, è morto lo scrittore Andrea Camilleri, il quale aveva avuto un infarto nelle scorse settimane, con le condizioni che erano considerate critiche dai medici.

Lo scrittore, 93 anni, era noto soprattutto per il suo “Montalbano”, che ha avuto successo anche nella serie televisiva sui canali Rai. “Vorrei finire la mia carriera seduto in piazza a raccontare storie”, aveva detto Camilleri in una delle sue ultime interviste.

È morto a Roma, nell’ospedale Santo Spirito, con il suo ultimo spettacolo, organizzato alle Terme di Caracalla, che era stato annullato per il malore avuto nelle scorse settimane. Era affiancato dalla sua assistente, Valentina Alferj, a conoscenza dei segreti di Montalbano e degli altri racconti. Il romanzo di Montalbano ha accompagnato gli ultimi 25 anni di carriera, dando risalto mediatico anche alle altre opere.