Francia, Borne nominata ministra dell’Ecologia al posto di De Rugy

La Francia ha nominata la nuova ministra dell'Ecologia

nuova ministra ecologia francia borne

A darne comunicazione è stato l’Eliseo, con una nota inviata in serata, pubblicando il nome della nuova ministra dell’Ecologia, Elisabeth Borne, che andrà a sostituire Francois De Rugy, finito nello scandalo per il suo stile di vita sfarzoso.

Elisabeth Borne era già ministra dei Trasporti da due anni, con portafoglio, e già altre volte era finita sotto l’autorità del ministero dell’Ecologia. Al contrario rispetto a De Rugy, non avrà il titolo di “Ministro di Stato”, il più importante nella gerarchia istituzionale francese.

La ministra, 58 anni, aveva già messo nero su bianco una riforma importante della società delle ferrovie, SNCF, riguardante materie ambientali. Durante il suo mandato di due anni ha avuto a che fare anche con diversi scioperi, anche per la riforma delle pensioni dei ferrovieri, finite al centro delle polemiche per il pensionamento anticipato di cui beneficiavano.