Missione Beyond: lancio riuscito, Parmitano verso l’ISS

Il lancio è riuscito e tra cinque ore arriverà alla Stazione Spaziale Internazionale

ACQUISTI

Il lancio previsto per le 18.28 (ora italiana, 22.28 ora locale) è perfettamente riuscito e la missione Beyond è iniziata e porterà Luca Parmitano, insieme agli altri due astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale. Il lanciatore Soyuz ha acceso i motori con estrema precisione ed ha lasciato dietro di sé una scia illuminata della partenza.

Un viaggio di sei ore nella navezza Soyuz

La navetta Soyuz, che ha lo stesso nome del lanciatore, dovrà compiere un viaggio di sei ore prima di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale. L’arrivo è previsto per le 0.50 italiane, mentre l’entrata vera e propria nell’ISS avverrà dopo due ore. Parmitano è a bordo con Andrew Morgan, astronauta della Nasa e Alexandr Skvortsov, cosmonauta russo.

Missione piena di esperimenti

Questa missione organizzata dall’ESA (Agenzia Spaziale Europea) avrà il compito di effettuare alcuni esperimenti scientifici che possono essere portati a termine solo nello spazio. Luca Parmitano prenderà il comando dell’ISS e sarà il primo italiano ad avere questo ruolo.

Il lancio di Soyuz

La navicella russa Soyuz è partita in perfetto orario, con countdown in russo, dalle immagini si potevano intravedere scritte in cirillico, per la cooperazione con l’ESA, nella stessa giornata in cui si festeggiano i 50 anni dallo sbarco sulla Luna.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus nel mondo oggi 21 giugno, salgono i casi in Regno Unito

Sono in crescita i casi in Regno Unito, con l'arrivo della variante Delta come è stato annunciato nelle ultime...
spot_img