Presentato The Witcher, la serie Netflix sulla saga medievale

Uscito il trailer ufficiale di The Witcher, la serie TV Netflix in uscita a fine anno

trailer the witcher netflix

The Witcher arriverà a fine anno su Netflix, ma intanto è stata presentata al ComicCon di San Diego, per la gioia dei fan della saga di Andrzej Sapkowski e del videogioco popolarissimo e vincitore di alcuni premi negli ultimi anni.

Da anni Geralt di Rivia, protagonista della saga, è uno dei personaggi più amati dai videogiocatori, con i tre capitoli di The Witcher che hanno aiutato i racconti dello scrittore polacco ad emergere. The Witcher 3, infatti, è stato eletto gioco dell’anno nel 2015 e venduto milioni di copie in tutto il mondo.

La serie TV ripercorrerà le vicende della saga, con Henry Cavill, già visto in Harry Potter, nelle vesti di Lucius Malfoy, che interpreterà Geralt di Rivia e sarà uno dei protagonisti della storia, ambientata in villaggi e città medievali, condite da eventi soprannaturali.

Secondo la produttrice Lauren S. Hissrich prima di tutto The Witcher sarà una storia d’amore e di una famiglia, spostandosi un po’ dalla narrativa videoludica, che era basata su battaglie con creature soprannaturali. Molti lo hanno già etichettato come il successore de Il Trono di Spade, per le sue ambientazioni medievali e le storie d’amore intricate.

Nel trailer ufficiale di The Witcher si vedono Geralt di Rivia e la maga Yennefer, ma con molti altri personaggi che faranno parte della serie, come Ciri, la figlia della principessa di Cintra e dell’imperatore di Nilfgaard. I Witcher passano la loro vita a combattere contro elfi, orchi e goblin, per i quali vengono pagati. Da bambino Geralt è stato sottoposto a duri allenamenti per addestrarlo nella sua carriera da Witcher.