Una palazzina è esplosa all’Isola d’Elba: una vittima

Nel palazzo viveva una famiglia intera, come riferito dai soccorsi

ACQUISTI

Un’esplosione ha colpito un edificio all’Isola d’Elba, in un’abitazione a due piani a Portoferraio, durante la notte. Secondo i rilievi, sarebbe stata causata da una fuga di gas, che successivamente ha provocato il crollo del palazzo.

I Vigili del fuoco sono ancora al lavoro nella zona dell’incidente, alla ricerca di persone vive tra le macerie: finora ne sono state estratte tre ancora in vita. Ci sono anche squadre di cinofili e squadre Usar specializzate nella ricerca tra le macerie, si teme ci siano altre persone sotto il palazzo crollato.

Una quarta persona sarebbe stata individuata ma sarebbe ancora sotto le macerie, mentre una quinta persona al momento risulta dispersa, stando alle testimonianze degli abitanti.

L’esplosione è avvenuta questa notte, alle 4.45 circa in Via de Nicola, mentre le cinque persone che sono coinvolte farebbero parte della stessa famiglia, che abitava nel palazzo.

Ci sarebbe una vittima, come ha riferito la stampa locale. I Vigili del fuoco non hanno rilasciato ulteriori dettagli al momento.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 24 ottobre

I dati di oggi 24 ottobre sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img