Corea del Sud, crolla balconata in discoteca: due morti

Il crollo del terrazzo di una discoteca avrebbe causato due morti

ACQUISTI

Una tragedia in Corea del Sud, dove un crollo di una balconata ha portato a due vittime il bilancio degli eventi, in una discoteca dove erano presenti 400 persone, tra cui otto persone dei Mondiali di nuoto che si stanno tenendo a Gwangju.

Due cittadini sudcoreani sono morti, mentre i feriti sono una decina, tra cui otto atleti dei Mondiali di Nuoto che si stanno svolgendo in questi giorni. Secondo quanto riportato dalle autorità, il crollo sarebbe avvenuto alle 2.30 circa, con il solaio sospeso a due metri e mezzo di altezza che ha ceduto per il troppo peso.

Stando alle ricostruzioni, quel terrazzo sarebbe stato costruito senza autorizzazioni, al momento del crollo c’erano 100 persone sopra.

Tra le 400 persone in discoteca anche due pallanuotiste azzurre, che non sarebbero rimaste ferite. Tra i feriti ci sarebbero una tuffatrice americana ed un pallanuotista degli Stati Uniti, le cui identità non sarebbero state svelate.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 16 aprile: quasi 16 mila casi e oltre 400 morti

I dati sul coronavirus di oggi 16 aprile in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...