È morto Fabrizio Saccomanni, ex ministro Economia con Letta

Era stato anche direttore generale della Banca d'Italia

ACQUISTI

È scomparso oggi a 76 anni Fabrizio Saccomanni, ex ministro delle Finanze con il governo Letta. Venne nominato il 28 aprile 2013 e mantenne la carica fino al 24 febbraio 2014, quando venne sostituito da Pier Carlo Padoan.

Banchiere ed economista, era stato poi presidente del Consiglio di amministrazione di Unicredit. Non sono state rese note le cause della morte, presumibilmente era malato da tempo, ad aprile aveva lasciato il suo posto nel Cda di Unicredit.

Ha lavorato per la Banca d’Italia, per il Fondo Monetario Internazionale e la Banca centrale europea. Dal 2003 al 2006 è stato vicepresidente della Banca europea per la ricostruzione e lo Sviluppo. Nel 2006 è diventato direttore generale della Banca d’Italia, carica nella quale è stato confermato nel 2012.

SEZIONI

Ultime notizie

Governo ultimissime, Italia Viva perde un deputato. De Filippo torna al PD

Italia Viva ha perso un deputato nelle ultime ore, si tratta di Vito De Filippo, che torna tra le...