Elezioni anticipate, Zingaretti: “Siamo pronti”. E coinvolge Renzi

Zingaretti deve formare le opposizioni per andare poi al voto

elezioni anticipate zingaretti pd voto

Dopo l’annuncio della crisi di governo nella serata di ieri, con la conferenza finale di Conte, Zingaretti ora deve organizzare il campo delle opposizioni, con il PD che dovrà trovare degli alleati. Il segretario si dice pronto alla sfida e coinvolge l’ex premier, Matteo Renzi.

“Dacci una mano a vincere, aiutaci a fare la campagna elettorale per le prossime elezioni”, ha dichiarato il segretario del PD, Nicola Zingaretti, andando un po’ in controtendenza con le ultime dichiarazioni.

“Siamo pronti al voto, il governo ha fallito”, queste le parole di Zingaretti, che ora dovrà chiarire chi ci sarà come candidato premier, visto che sembra che non voglia spendersi in prima persona. Inoltre ha fatto un appello all’unità del partito: “Nelle prossime elezioni si deciderà anche il destino della democrazia”, ha concluso Zingaretti.