Beppe Grillo: “Mi elevo per salvare il paese dai barbari”

Beppe Grillo è tornata a parlare di Salvini

ACQUISTI

Non poteva mancare il fondatore del M5S nei giorni della crisi di governo, che vedono Salvini aver chiesto le elezioni anticipate, ma con il Movimento che non vuole andare al voto prima dell’approvazione del taglio dei parlamentari. In giornata c’era stato lo scontro tra Renzi e Salvini, con quest’ultimo che paventava un accordo tra l’ex premier e Di Maio per non andare ad elezioni.

“Mi elevo per salvare il paese dai barbari”, ha detto Beppe Grillo sul suo blog, aggiungendo: “Non si può lasciare il paese a gente del genere, se dobbiamo fare dei cambiamenti, facciamoli subito”.

Si scaglia contro Salvini, il “garante” del M5S, che ad oggi non ha però più nessuna carica attiva. “Salvini pensa che il M5S viva grazie a lui, ma siamo scemi?”, ha dichiarato Beppe Grillo, che ha intitolato il post “La coerenza dello scarafaggio”. Difficile che la rottura possa ricomporsi per il voto del taglio dei parlamentari di settembre.

Il M5S ha comunque i suoi problemi da affrontare, con i sondaggi elettorali di oggi che li davano in una fascia tra il 13% ed il 15%, un risultato che sarebbe clamoroso, anche dopo le elezioni europee.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Green Pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro (pubblici e privati). Approvazione nel Cdm

Nella giornata di oggi è stato approvato in maniera unanime dal Consiglio dei Ministri il nuovo obbligo di Green...
spot_img