Berlusconi: “Ora accordo del centrodestra prima del voto”

Berlusconi propone l'accordo con Lega e Fratelli d'Italia per il voto

ACQUISTI

Con l’apertura della crisi di governo, chi rischia di più è Forza Italia, che difficilmente potrebbe entrare nella coalizione della Lega, la quale ha già dichiarato di voler correre da sola. Per questo è intervenuto Silvio Berlusconi, chiedendo un accordo pubblico prima del voto sulla coalizione.

“La fine del Governo era scritta nelle sue tante contraddizioni, in un anni di gravi errori e di una crescita zero”, ha dichiarato Berlusconi con una nota ufficiale del partito. “È giusto che si torni dagli elettori e che possano esprimere un voto ad un governo esperto e forte”, queste le parole dell’ex premier, che da molti mesi chiedeva la caduta del governo Conte.

“Da molti anni gli elettori premiano il centrodestra, che oggi governa con successo molte Regioni e Comuni. Oggi sarebbe in grado di eleggere un numero notevole di parlamentari. Potremo fare le riforme e finalmente il presidenzialismo e perciò una Repubblica più efficiente”, ha concluso Berlusconi-

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...