Gaza, soldati israeliani uccidono 4 palestinesi. Sventato attacco

Quattro palestinesi colpiti dopo che erano entrati nel confine

ACQUISTI

L’esercito israeliano ha ucciso quattro palestinesi, accusati di inflitrazione al confine tra Gaza ed Israele. Sono stati ritrovati con fucili e bombe a mano. A renderlo noto è il portavoce dell’esercito di Israele: “I nostri militari hanno aperto il fuoco quando i terroristi hanno varcato il confine, neutralizzandoli”.

Nessun soldato israeliano sarebbe stato colpito, dopo quello ucciso nei giorni scorsi in Cisgiordania, a colpi di coltello. Quattro giovani palestinesi morti, questo è il bilancio dello scontro. Altre fonti aggiungono che Israele ha colpito una base vicina di Hamas.

Il portavoce ha ribadito che i militari hanno aperto il fuoco solo dopo che i quattro sono entrati nel confine ed hanno lanciato una bomba a mano. Le tensioni al confine di Gaza rimangono alte, con il lancio di missili che ora sembra essersi fermato, ma che nei mesi scorsi aveva provocato diverse vittime.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img