Lombardi (M5S): “Pronti al governo del presidente con il PD”

La capogruppo della Regione Lazio ha aperto al governo del presidente con il PD

lombardi governo pd m5s

Arrivano ulteriori conferme su un governo istituzionale tra M5S e PD, con Roberta Lombardi, capogruppo del M5S alla Regione Lazio, che apre al governo del presidente, dicendosi “in linea con Grillo”, che ieri aveva detto parole simili.

“Se Salvini vuole subito il voto, deve capire che il Parlamento non è ai suoi ordini”, ha dichiarato la capogruppo, sostenendo che la figura del capo politico ha fallito, ed ora serve una leadership corale.

Secondo la Lombardi con Salvini c’è il rischio di un aumento Iva al 25%: “Deve essere chiaro che il primo effetto dell’ingordigia di Salvini sarà questo”. Il primo punto che il M5S vuole sia approvato è il taglio dei parlamentari, sul quale il PD potrebbe appoggiarlo, poi ci sarà la sfiducia del ministro dell’Interno con la mozione presentata dal PD.

La capogruppo dice che Salvini andrà sfiduciato, mentre quella al premier Conte potrebbe non passare: “Io sono d’accordo con Piero Grasso, a quel voto dovrebbe partecipare solo la Lega, con il suo 17%”.