Open Arms, tre migranti fatti sbarcare a Lampedusa

La nave dell'ong spagnola è da 10 giorni in mare

open arms migranti sbarcati

Tre migranti malati sono stati fatti sbarcare a Lampedusa, portati a terra dalla Guardia Costiera, mentre la nave rimane per il decimo giorno a largo dell’isola. Intanto la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I tre migranti sono stati portati a terra dove verranno curati, si ipotizzano tubercolosi e polmonite. Tra i tre casi ci sarebbe una donna di 32 anni con un tumore al cervello. Oltre le tre persone sono state fatte sbarcare anche le relative famiglie, in totale altre sei persone.

I migranti che sono sbarcati saranno sentiti dalla squadra mobile di Agrigento, in merito all’inchiesta di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Nelle stesse ore la Ocean Viking ha soccorso altre 81 persone ed ora fa rotta verso Lampedusa. Il ministro dell’Interno ha già emesso il divieto di entrata in acque italiane per la nave dell’ong francese SOS Mediterranee.