Omicidio ultrà Lazio, Tar respinge ricorso contro il divieto di funerali pubblici

La moglie non andrà al funerale

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione,...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della famiglia del capo ultras della Lazio, Fabrizio Piscitelli, che avrebbe voluto dei funerali pubblici per “Diabolik”, come veniva chiamato. L’omicidio è avvenuto la settimana scorsa, per motivi ancora da accertare, un agguato in piena regola, forse per i trascorsi legati alla droga che ha avuto Piscitelli.

La moglie ha già fatto sapere che non andrà al funerale privato e fa un appello: “Nessuno si presenti all’alba al cimitero Flaminio”. La decisione della Questura era arrivata per motivi di ordine pubblico, con la probabile presenza dei gruppi ultras della Lazio, con anche alcuni treni monitorati per l’arrivo di altre persone da fuori Regione.

“Ad oggi non ho fatto nemmeno il riconoscimento della salma di mio marito – ha dichiarato la moglie Rita Corazza – faccio appello alle persone che gli volevano bene di non presentarsi al cimitero domani”.

Nei prossimi giorni verrà sentito l’autista cubano, che faceva da guardia del corpo a Diabolik, dalle sue parole si cercherà di capire qualcosa in più sulle dinamiche.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,588FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione, dietro Hamilton e Verstappen. Il...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove successivamente alle analisi effettuate sono...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Altri articoli