Renzi: “Conte è un premier inesistente”. Oggi alle 16 una sua conferenza

Renzi ha aperto alla proposta sull'accordo di legislatura

renzi accordo m5s conferenza senato

L’ex premier Matteo Renzi è stato fermato dai cronisti fuori dal Senato, dove ha spiegato le ragioni della sua apertura al M5S ed ha parlato anche dell’attuale premier Conte, facendo capire che in un possibile accordo il premier dovrebbe cambiare.

Franceschini e Martina, in quota PD, hanno aperto all’accordo con il M5S per una legislatura, proposta che non è stata smentita da Renzi, che parlando al Tg2 ha spiegato come l’intesa con il M5S possa andare avanti se si abbassano le tasse: “Non mi impicco alle formule”, facendo intendere che è possibile un accordo di legislatura, come proposto dagli altri due esponenti del PD.

Un altro esponente del PD che parla di accordo di legislatura è Bettini, che ha offerto al M5S un accordo dalle pagine dell’Huffington Post, generando anche lui molte polemiche interne al PD. Maurizio Martina nella mattinata di oggi ha spiegato a Radio Capital che la linea Bettini dovrà essere approfondita.