Il Pil tedesco frena nel secondo trimestre: -0,1%

Frenata della Germania, con netto calo della produzione industriale

Da leggere

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di...
Redazione
Piero Mangoni - Direttore responsabile - Via Gramigna 3, 44122 – Ferrara – tel. 393 22 80 455

Un segnale d’allarme per l’Eurozona arriva dalla Germania, con il Pil dell’ultimo trimestre che ha subito una frenata, con un -0,1% rispetto a quello precedente. La stima del Pil per il 2019 rimane positiva allo 0,4%. Nello stesso periodo la variazione italiana è zero sia sul trimestre precedente, sia sulla stima annua.

Il dato è preoccupante per l’inversione di tendenza dell’economia tedesca, unito al dato sulla produzione industriale, che vede un crollo del 6,2% in Germania. Più ridotta la conseguenza in Italia, che perde l’1,2% nel mese di giugno, rispetto a maggio. Il calo della produzione industriale ha colpito tutta l’Eurozona, con una media del -2,6% nel mese di giugno 2019, mentre a maggio 2019 si aveva un calo più ridotto dello 0,8%.

L’unico paese che sembra procedere spedito è la Spagna, con stime di crescita superiori al 2%, con anche la Francia che segna un +0,2% sul trimestre ed una stima di crescita a fine anno dell’1,3%, in aumento rispetto al trimestre precedente quando era data all’1,2%.

Loading...

SEGUICI SUI SOCIAL

1,700FansLike
1,709FollowersFollow
304FollowersFollow

Ultime notizie

Sardine attese oggi a Roma. Non ammessi simboli di partito

Oggi pomeriggio sono attese a Roma le "Sardine", il movimento nato a Bologna un mese fa con...

Popolare di Bari, Bankitalia commissaria la banca. Scontro nel Governo

Scontro nel Governo sulla Popolare di Bari, commissariata da Bankitalia, con alcuni componenti della maggioranza, come Matteo Renzi, che si sono opposti...

Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si è dimesso il presidente della Valle d'Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di possibili infiltrazioni di 'ndrangheta per...

Impeachment Trump, sì della Commissione alla Camera

È arrivato il parere favorevole alla procedura di impeachment per Donald Trump dalla Commissione della Camera, che si doveva esprimere sulla proposta...

EGO International, le prospettive e i nuovi clienti del vino italiano

Con l’avvicinarsi del nuovo anno, l’enologia italiana si prepara a festeggiare un traguardo speciale, quello dei dieci record consecutivi per quanto riguarda...

Altri articoli