Usa, sparatoria a Philadelphia: sei poliziotti feriti

Sei poliziotti feriti a Philadelphia per una sparatoria

ACQUISTI

Un uomo si è barricato in casa ed ha iniziato ad aprire il fuoco contro la Polizia, causando il ferimento di sei poliziotti. Il conflitto a fuoco è iniziato dopo un’operazione anti-droga a Nicetown-Tioga, al nord di Philadelphia. L’uomo aveva all’interno della casa un vero e proprio arsenale.

Non era l’obiettivo dell’operazione contro dei narcotraffianti, ma i poliziotti lo hanno notato ed hanno bussato alla porta. A quel punto l’uomo ha iniziato a sparare, ferendo i poliziotti. Tutti i feriti sono stati poi dimessi dall’ospedale, l’uomo si è arreso all’alba, dopo l’intervento dell’avvocato e le rassicurazioni dei poliziotti.

Non è un episodio simile a quelli di El Paso e Dayton, nonostante l’uomo avesse comuque una quantità d’armi oltre la norma. Secondo una persona che si trovava nelle vicinanze, prima dell’arrivo dei mezzi anti-sommossa della polizia, si sono sentiti oltre 100 spari: “Sembrava di essere in guerra”, ha spiegato ai cronisti locali.

La popolazione era stata invitata dalle autorità a non uscire dalle proprie abitazioni, segno che la situazione era considerata pericolosa.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img