Champions, respinto il ricorso della Rai: andrà in chiaro su Mediaset

La Rai ha perso il ricorso contro Mediaset per la trasmissione della Champions

ACQUISTI

È stato respinto per la seconda volta il ricorso della Rai sull’acquisizione dei diritti in chiaro della Champions per i prossimi due anni. Sarà trasmessa su Canale 5, che potrà trasmettere una gara a settimana il mercoledì, come già avvenuto con la Supercoppa europea nei giorni scorsi.

La Rai aveva attaccato Sky, che possedeva i diritti anche in chiaro, con la sentenza del Tribunale d’Appello di Milano che ha condannato la tv pubblica al pagamento delle spese legali.

Come si era svolta l’offerta

Mediaset aveva aggiunto 5 milioni rispetto all’offerta della Rai, che era di 40 milioni di euro. La tv pubblica non ha voluto rilanciare, per quello che sembra essere stato un errore: le gare trasmesse in chiaro hanno sempre fatto buoni ascolti, come anche la recente Supercoppa. Erano previste 16 prime serate Rai, con una media di oltre il 20% di share e con possibilità ancora maggiori in caso di partite di italiane.

La Rai ha commesso un errore con il contratto con Sky, con la clausola della scorsa stagione che si è rivelata controproducente, perché erano cambiati i termini dell’accordo, con l’arrivo di Dazn e la Serie A non più in esclusiva. Da quel punto in poi Sky ha potuto trattare con Mediaset, anche in virtù del nuovo rapporto di partnership siglato tra le due emittenti.

Il 25 gennaio la Rai aveva esercitato l’opzione, ma il 30 gennaio 2019 Sky ha spiegato di non ritenerla più valida, visto il cambio dei termini con Dazn. A quel punto la Rai ha presentato un ricorso, ritenuto da molti poco efficace, tanto che qualcuno ha ipotizzato possa essere stato un favore di Salvini a Berlusconi.

Troppi errori per la tv pubblica

Lo sport sulla Rai non se la passa bene. MotoGp e Formula 1 sono esclusive Sky e vanno in chiaro su Tv8, così come la Serie A, il calcio femminile e le gare europee di Champions ed Europa League. L’unica eccezione, appunto, la gara del mercoledì, che però trasmetterà Mediaset su Canale 5.

In Rai si critica la decisione di aver puntato sulle Olimpiadi di Tokyo 2020, che andranno in onda in orari difficili, con il rebus “Nazionale” ancora da definire.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img