Di Maio dalla spiaggia: “Non molliamo”. Delrio: “Serve accordo scritto alla tedesca”

Di Maio si è preso un giorno di vacanza, l'accordo col PD resta sul tavolo

ACQUISTI

Si comincia a vedere una convergenza tra il PD ed il M5S, soprattutto nelle parole dei leader, dopo l’apertura di Renzi dei giorni scorsi, con conseguente voto al Senato, che ha certificato la sussistenza della maggioranza. Oggi Di Maio ha parlato dalla spiaggia, cercando di entrare nel campo elettorale di Salvini, in difficoltà negli ultimi giorni, tra la crisi di governo e la Open Arms.

Il leader del M5S posta un video su Facebook dalla spiaggia, dal quale rilancia le proposte politiche del Movimento. “Noi non molliamo, soprattutto ora”, ha detto ai molti passanti che si sono avvicinati incuriositi.

Delrio: “Serve accordo scritto con il M5S alla tedesca”

Nelle stesse ore ha parlato il capogruppo alla Camera del Partito Democratico, sostenendo che nell’eventuale accordo con il M5S servirà una modalità simile a quella che unisce SPD e CDU in Germania. Un accordo scritto che metta in chiaro gli obiettivi di governo.

Per Graziano Delrio un possibile punto d’incontro è il salario minimo: “Questo paese è ossessionato da temi che non portano bene, come quello dell’immigrazione. Serve un confronto e mi fa piacere che Conte ne abbia preso atto. Il problema è il lavoro, dobbiamo abbassare il cuneo fiscale, il salario minimo”, ha spiegato a Radio Capital.

Un paio di giorni di relax anche per me, nella bellissima Palinuro. Grazie per l’affetto. Grazie per il sostegno che ci state dando. Vedo tanto entusiasmo negli occhi delle persone. Siete la nostra carica.Noi non molliamo, soprattutto ora!

Pubblicato da Luigi Di Maio su Venerdì 16 agosto 2019

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 24 giugno

I dati di oggi 24 giugno sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img