Prodi apre al Governo di legislatura tra PD e M5S

Romano Prodi fa il punto sulla situazione italiana

ACQUISTI

L’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, ha scritto un’editoriale per Il Messaggero, nel quale affronta le tematiche di attualità e parla dell’eventualità di un accordo tra il Partito Democratico ed il Movimento 5 Stelle.

La coalizione di Governo “Ursula”

Prodi sottolinea come il voto europeo per la presidente della Commissione europea possa essere replicato in Italia, con il solo dubbio riguardo a Forza Italia, che non sembra supportare l’idea di un Governo di legislatura e che ha ricostituito i rapporti con Salvini.

Una coalizione ridenominata dal “professore” come “Orsola”, italianizzando il nome di Ursula von der Leyen e spiegando come sia possibile fare un accordo PD e M5S. “Bisogna partire – ha detto Prodi – preparare le basi per un governo di lunga durata. È un compito difficilissimo ma non impossibile. In Germania è stato fatto”, sottolineando l’accordo tra SPD e CDU, come aveva ribadito anche Delrio nei giorni scorsi.

“Perché sia credibile dovrà contenere i provvedimenti ed i numeri della prossima legge di Bilancio. Non sarà certo facile trovare un accordo di governo tra due partiti che si sono azzuffati nelle scorse elezioni”, ha spiegato l’ex premier, facendo riferimento alla necessità di dover sterilizzare l’Iva, cosa che accade oramai ogni anno, come abbiamo provato a riassumere qui.

 

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img