PES 2020, annunciata la licenza della Serie A

PES 2020 avrà la licenza della Serie A per la prima volta

ACQUISTI

PES 2020, anzi eFootball PES 2020, il nome ufficiale del gioco, ha annunciato di aver acquisito i diritti di licenza per il campionato di Serie A. Dopo le molte esclusive ottenute da Barcellona, Manchester United, Bayern Monaco, Juventus ed il campionato brasiliano, ora PES 2020 annuncia anche la licenza del campionato italiano.

Quest’anno la sfida a FIFA si farà più accesa, con le licenze che erano il problema storico di PES, dal suo esordio come Winning Eleven, passando per i vari Pro Evolution Soccer, sempre costretti a nomi fantasiosi per squadre e calciatori, a causa della mancanza delle licenze.

Da quest’anno si cambia, con molte licenze acquisite ed un gioco che già è molto apprezzato dai videogiocatori, dopo il rilascio della demo di PES 2020. La nuova licenza della Serie A porterà loghi, palloni ed altri accessori ufficiali all’interno del gioco.

Miralem Pjanic come testimonial

L’obiettivo di KONAMI era ben chiaro dopo aver deciso di acquistare in esclusiva i diritti della Juventus, che ora si uniscono a quelli per la Serie A, con Miralem Pjanic scelto come calciatore “copertina” per il gioco in uscita il 10 settembre su PS4, Xbox One e PC.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img