Sondaggi elettorali oggi 24 agosto: crollo della Lega. Male il partito di Renzi

La Lega rischia di finire sotto il 30%, mentre il partito di Renzi non convince

Da leggere

Napoli, chiusa “la Sonrisa”. Positivo un dipendente del Castello dopo il test

La nota struttura "La Sonrisa", il Castello per le cerimonie di Sant'Antonio Abate, è stata chiusa in...

Bonus 600 euro, Diego Sarno (PD): “Non pensavo fosse arrivato il bonus, devoluto in beneficienza”

Spunta anche un nome di un consigliere regionale del Piemonte, Diego Sarno, quota PD, che avrebbe ricevuto...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 agosto: altri 412 casi positivi, aumento delle terapie intensive

I dati di oggi 11 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Acquisti

Le migliori Cuffie In-Ear con Cavo del 2020, guida all’acquisto

Uno dei segmenti di cuffie più ambiti e ricercati è quello "in-ear", che al suo interno ha...

Samsung Galaxy S20 e Note 20 Ultra 5G, smartphone top di gamma con fotocamera da 108MP

Oggi è stato ufficializzato il nuovo Samsung Galaxy S20 Ultra, che aggiunge nuove funzionalità al già presente...

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

Con la crisi di governo e l’inizio delle trattative tra PD e M5S per la formazione del nuovo governo, è possibile che molti consensi si stiano spostando in queste ore, a causa degli sviluppi della crisi politica. Salvini è uscito dalla scena, non del tutto, ma rispetto ad un mese fa ha meno potere contrattuale e molti analisti non hanno capito il motivo per il quale ha aperto la crisi, ufficialmente per i “no” del M5S, che hanno finito per indebolire la Lega.

Secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali di oggi, la Lega è in costante calo, non solo le previsioni dei sondaggisti sono negative, ma anche secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali di Tecné pongono il partito di Salvini vicino a quota 30%, cosa che fino a poco tempo fa sembrava impossibile, con la coalizione di centrodestra che viaggiava oltre il 50%.

La Lega verso il 30%

Il dato più preoccupante per il partito di Salvini riguarda il potenziale calo dopo l’apertura della crisi, con gli italiani che hanno incolpato Lega e M5S per aver portato alla caduta del Governo.

[table id=32 /]

Il PD ed il M5S sembrano in risalita, come era già accaduto ad inizio mese, quando la Lega aveva perso quasi due punti, con un guadagno del M5S e del PD consistente. Bisognerà vedere come prenderà l’elettorato la crisi di governo che ha sconvolto il governo giallo-verde, che poteva contare comunque con un buon indice di gradimento.

Male il partito di Renzi

Secondo gli ultimi sondaggi elettorali di oggi sul partito di Matteo Renzi, non farebbe molta presa sugli elettori. Secondo l’istituto di sondaggi politici Noto, un partito dell’ex premier varrebbe circa il 5%, a causa della scissione che provocherebbe dal PD. Inoltre nelle ultime ore si è aperta l’ipotesi di un partito di Calenda, che ha affermato che farebbe un nuovo soggetto politico se il PD dovesse allearsi con il M5S.

Rilevato anche il partito di Conte, che avrebbe maggior consenso, con circa l’11% nazionale, il quale però sarebbe preso dall’elettorato del M5S, che già fatica dalle elezioni europee e potrebbe rischiare molto se Conte facesse un suo partito.

Le prospettive per il centrodestra

Non è chiaro nemmeno cosa farà il centrodestra, che pochi giorni fa era soddisfatto del ritorno alle urne, stando ai numeri e le proiezioni sui seggi, che vedevano una maggioranza assoluta in entrambe le Camere. Se ci fosse stata l’alleanza Lega-FDI-FI, avrebbe preso circa 200 seggi in Senato, più dei 2/3 necessari per eleggere il presidente della Repubblica. Per questo tutti i partiti di centrodestra sono per il voto anticipato, con la novità del partito di Toti, che è stimato intorno al 4%. Questa la proiezione dei seggi in Senato con i sondaggi di inizio mese, quando fu aperta la crisi, con l’ipotesi del centrodestra unito, con Salvini-Meloni-Berlusconi insieme.

Centrodestra Unito SENATO

Anche questo potrebbe aver convinto Salvini ad aprire la crisi di governo, ma forse non si aspettava l’apertura di Renzi al M5S, che ha rovinato un po’ il piano di ritorno alle urne del leader leghista. Urne che ora sembrano sempre più distanti, con la Lega che ha riaperto le porte ad un nuovo governo gialloverde, anche con Giorgetti che non ha escluso questa possibilità.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,556FansLike
2,360FollowersFollow
394FollowersFollow

Ultime notizie

Napoli, chiusa “la Sonrisa”. Positivo un dipendente del Castello dopo il test

La nota struttura "La Sonrisa", il Castello per le cerimonie di Sant'Antonio Abate, è stata chiusa in...

Bonus 600 euro, Diego Sarno (PD): “Non pensavo fosse arrivato il bonus, devoluto in beneficienza”

Spunta anche un nome di un consigliere regionale del Piemonte, Diego Sarno, quota PD, che avrebbe ricevuto il bonus da 600 euro,...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 agosto: altri 412 casi positivi, aumento delle terapie intensive

I dati di oggi 11 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è...

Bonus 600 euro, Garante: “Inps fornisca i nomi, privacy dei politici più debole”

Il Garante della Privacy si è espresso in merito alla pubblicazione dei dati dei parlamentari che avrebbero ottenuto il bonus da 600...

Altri articoli