Governo ultimissime, il PD propone il nome di Roberto Fico come premier

Il PD prenderebbe in maniera positiva il nome di Roberto Fico per Palazzo Chigi

ACQUISTI

Dopo l’incontro tra Di Maio e Zingaretti nei giorni scorsi, con la richiesta di una conferma di Giuseppe Conte alla presidenza del Consiglio da parte del capo politico del M5S, ora il PD sembra voler proporre il nome di Roberto Fico, presidente della Camera, come possibile premier.

Il M5S non ha mai nascosto di volere il ruolo di premier per un suo esponente, come ha ribadito anche Alessandro Di Battista nelle scorse ore: “Non vedo l’ora di avere un premier del Movimento 5 Stelle”, facendo intendere che questo era l’obiettivo da raggiungere nella trattativa con il PD. Il segretario Zingaretti ha però escluso l’ipotesi Conte fin da subito, chiedendo discontinuità dal governo precedente, cosa che evidentemente lo stesso presidente del Consiglio non poteva garantire.

La proposta di Fico

Nelle ultime ore sembra che la segreteria del PD stia pensando di proporre Fico al M5S come premier. Da fonti interne si fa sapere che se il M5S proponesse Fico, “sarebbe un ottimo punto di partenza”.

A due giorni dalle consultazioni, alle quali Mattarella non sembra propenso alla concessione di ulteriore tempo, le trattative tra PD e M5S devono risolversi a breve. Gli incontri già effettuati hanno avuto riscontri positivi, come commentato da entrambe le parti, nelle prossime ore si proseguirà a trattare, con il PD che dovrà dettagliare i punti del programma da presentare al M5S.

Per ora la persona di Roberto Fico, molto vicino a Beppe Grillo, mette d’accordo di più i democratici rispetto ai pentastellati, che vorrebbero una persona vicina a Di Maio come premier.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img