Di Battista: “Paradossale presa di posizione del PD”

Di Battista ha difeso il capo politico Di Maio

ACQUISTI

L’attivista del M5S, Alessandro Di Battista, è entrato nello scontro tra M5S e PD sul nuovo governo, criticando il PD che aveva definito “inaccettabili” gli ultimatum da parte del Movimento 5 Stelle. Per l’esponente del M5S non si trattava di “ultimatum” ma delle idee del programma del Movimento.

“È paradossale che alcuni esponenti del PD considerino come ultimatum le idee del M5S e sacrosante per il bene collettivo”, ha spiegato Di Battista in un post su Facebook. Poi ha aggiunto una frase sul leader del Movimento: “Luigi ha agito come deve parlare il capo politico del M5S, io avrei detto le stesse cose”, ha concluso Di Battista.

Una posizione di difesa del M5S, che si è ritrovato sotto attacco di molti esponenti del PD, compreso lo stesso segretario, Nicola Zingaretti, che aveva chiesto lo stop all’ultimatum nella giornata di ieri, nel pieno dello scontro politico.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 16 maggio

I dati di oggi 16 maggio della Lombardia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi...
spot_img