I venti punti del M5S presentati da Di Maio a Conte

I venti punti del M5S presentati da Di Maio al premier incaricato Conte

venti punti m5s governo pd

Ieri Luigi Di Maio ha annunciato un ultimatum al PD sui suoi punti di programma, presentati al presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, che hanno scaturito lo scontro tra PD e M5S. Le criticità per la formazione del nuovo Governo hanno messo a rischio lo spread, che si è innalzato nuovamente, dopo aver raggiunto i minimi nei giorni scorsi.

Oggi sono previsti nuovi incontri tra PD e M5S, qui la diretta, per cercare di trovare un accordo sui temi e sui contenuti del programma.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha parlato di venti punti di governo, in aumento rispetto ai dieci punti delle consultazioni, che ha spiegato alla stampa nel suo discorso post-incontro con Conte.

Ecco i venti punti presentati dal M5S:

  1. Taglio del numero di parlamentari
  2. Manovra economica: stop aumento Iva, salario minimo, taglio cuneo fiscale, misure per le famiglie
  3. Italia al 100% rinnovabile. Un nuovo piano Green New Deal che porti le fonti rinnovabili al 100% nei prossimi anni
  4. Legge sul conflitto di interessi e sulla RAI
  5. Dimezzare i tempi della Giustizia e riforma dell’elezione del Csm
  6. Autonomia differenziata. Va completato il processo per le Regioni che lo hanno richiesto
  7. Carcere per evasori, lotta alle mafie ed ai traffici illeciti
  8. Piano di investimenti per il Sud
  9. Riforma del sistema bancario. Separazione banche commerciali da banche di investimento
  10. Tutela dei beni comuni, a cominciare dalla scuola. Revisione delle concessioni autostradali
  11. Politiche di genere per i diritti della persona
  12. Tutela dei minori e del sistema delle adozioni
  13. Fine della vendita di armi ai paesi in guerra
  14. Investimenti nelle infrastrutture, in ambiente e cultura
  15. Misure per i giovani, promozione del Made in Italy
  16. Riforma del sistema universitario e delle modalità di accesso ai corsi. Investimenti per il diritto allo studio
  17. Tutela del cittadino e sulla sicurezza sul lavoro
  18. Riforma del sistema sanitario. Constrasto al gioco d’azzardo
  19. Tutela degli animali, misure contro i maltrattamenti e lotta al bracconaggio
  20. Sostegno al settore agricolo