Moscovici: “Non piangerò quando Salvini lascerà il governo”

Moscovici ha parlato del nuovo governo e della "caduta" di Salvini

ACQUISTI

Il Commissario europeo agli Affari Economici, Pierre Moscovici, ha rilasciato un’intervista al canale francese LCI, parlando degli scenari politici in Italia con la caduta del governo giallo-verde e la prossima formazione del governo PD-M5S.

“Non posso dire di avere simpatia per Matteo Salvini, per le sue tesi ed i suoi comportamenti. È un populista di estrema destra, che appartiene al gruppo di Marine Lepen all’Europarlamento. Non piangerò quando lascerà il governo”, queste le parole di Moscovici che hanno scatenato le polemiche.

Secondo il Commissario europeo sarà positivo per l’Italia l’avere un governo democratico, che lavori alla giustizia ed all’economia italiana. “Non ho nostalgia rispetto alle fasi iniziali con Salvini”, la posizione di Moscovici.

La flessibilità sarà concessa

Moscovici ha confermato la possibilità di avere una certa flessibilità, come in passato: “Con la Commissione abbiamo sempre dato prova di flessibilità, compreso con il governo che sta uscendo. Sarà fatto anche con il prossimo – ha affermato il Commissario agli Affari Economici – ci sarà il rispetto delle regole e l’Italia sarà aiutata”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img