Jovanotti attacca gli ambientalisti: “Il loro mondo è più inquinato di Nuova Delhi”

Jovanotti si è scontrato con alcune sigle ambientaliste

jovanotti tour scontro ambientalisti

Il noto cantante Jovanotti è andato allo scontro frontale con gli ambientalisti, dopo le polemiche per l’inquinamento nel suo tour Jova Beach Party, che ad ogni tappa sono arrivate dagli enti ecologisti e tentativi di sabotaggio. L’artista ha pubblicato uno sfogo sui social, nel quale attacca le associazioni ambientaliste in maniera dura.

“Non mi sarei mai aspettato che il mondo dell’ambientalismo fosse più inquinato dello scarico della fogna di Nuova Delhi”, ha spiegato, aggiungendo che l’organizzazione del tour è avvenuta mesi prima anche per impostare una tutela ambientale. “Prima di organizzare il Jova Beach Party abbiamo contattato il WWF per sentire il loro parere”, ha affermato Jovanotti.

Sotto accusa le notizie false ed i tentativi di sabotaggio che alcune associazioni hanno messo in atto contro il tour del cantante: “Sigle ed associazioni hanno sfruttato la visibilità del mio nome per cavalcare l’onda e produrre prove false che nessuno verificherà”. Il cantante ha affermato che solo a Ladispoli ci sono state delle criticità che hanno portato allo spostamento del tour.